Violenza donne: Conte, serve svolta

Abbattiamo uniti muro della paura: nessuna donna si senta sola

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - "Per fermare questa strage abbiamo il dovere morale di mettere in campo ogni azione in nostro potere per invertire la rotta. Il Governo è impegnato in prima linea con interventi, misure e strumenti a sostegno delle donne vittime di violenza. Siamo consapevoli che non basta uno slogan per fermare questa spirale di violenza. Siamo altrettanto consapevoli che serve una volta per tutte una svolta culturale, spesso evocata negli ultimi anni ma che, purtroppo, stenta ancora a concretizzarsi nella vita di tutti i giorni". Lo scrive, in un post su facebook, il premier Giuseppe Conte in occasione della giornata contro la violenza sulle donne sottolineando la necessità di "abbattere il muro della paura: nessuna donna che subisce violenza, fisica o psicologica, deve più sentirsi sola".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA