Governo battuto su ddl anticorruzione

Capogruppo M5s D'Uva chiede sospensione dei lavori

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - Governo battuto nell'Aula della Camera sul voto segreto di un emendamento al ddl anticorruzione.
    Il capogruppo M5S Francesco D'Uva ha chiesto la sospensione della seduta. L'emendamento approvato contro il parere del governo è di Catello Vitiello del Misto-Maie. E' passato con 284 voti a favore e 239 contrari. Forza Italia esulta e urla "Libertà, Libertà". "E' un successo contro il giustizialismo manettaro", ha detto la capogruppo Maria Stella Gelmini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA