Giappone, esportazioni +8,2% in ottobre

Accelera domanda auto verso Usa, ma si riduce avanzo

(ANSA) - TOKYO, 19 NOV - La ripresa della domanda di auto verso gli Stati Uniti contribuisce al recupero dell'export giapponese rispetto al mese precedente, quando il Paese si è dovuto confrontare con una serie di disastri naturali, tra cui la chiusura dell'aeroporto di Osaka e il terremoto di magnitudo 7 nell'isola di Hokkaido. Secondo il ministero delle Finanze nipponico, in ottobre le esportazioni sono cresciute dell'8,2%, rispetto alla contrazione dell'1,3% registrata in settembre.Nello specifico, le consegne di auto verso gli Stati Uniti hanno segnato il primo aumento in 5 mesi, con un'accelerazione del 3%. Le importazioni di merci Usa, tuttavia, sono aumentate del 34,3%, guidate dall'approvvigionamento di gas liquefatto, di petrolio e mais, riducendo il surplus del Giappone verso gli Usa dell'11%, di poco più di 5 miliardi di dollari. Nell'ultimo incontro il premier Shinzo Abe e il presidente Usa Donald Trump si erano accordati per l'avvio di negoziati in gennaio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA