Russia condannata per arresti Navalny

Azioni condotte a fini politici per soffocare pluralismo

(ANSA) - STRASBURGO, 15 NOV - La Corte europea per i diritti umani ha condannato la Russia per i ripetuti arresti operati a fini politici ai danni del leader dell'opposizione Alexei Navalny, il quale negli ultimi anni ha trascorso in carcere 172 giorni. Nella sentenza emessa oggi la Corte di Strasburgo ha quindi ordinato alle autorità russe di consentire lo svolgimento di dimostrazioni pacifiche. In precedenza la Corte aveva già chiesto di versare 63 mila euro a Navalny a titolo di risarcimento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA