Borsa, tonfo Asia con future wall Street

Tokyo -2,7, Hong Kong -3% su timori Cina e rischi geopolitici

(ANSA) - MILANO, 23 OTT - Seduta da dimenticare per le Borse asiatiche, con la maggior parte degli indici in calo di oltre il 2%. Tokyo ha perso il 2,67%, Sydney l'1,05%, mentre, Hong Kong arretra del 3%, Seul del 2,9%, Shanghai e Shenzhen del 2,1%.
    Evaporano i rialzi della seduta precedente, la migliore degli ultimi due anni, in parallelo all'andamento dei future su Wall Street e sull'Europa, in calo di oltre l'1%.
    I mercati restano sotto pressione per il rallentamento dell'economia cinese, cresciuta al ritmo più basso dal 2009, per le tensioni commerciali scatenate da Donald Trump e per i tanti focolai di crisi attorno al globo, dal budget dell'Italia alla all'uccisione del giornalista saudita Khashoggi, alle fragilità dei mercati emergenti come Turchia e Argentina. L'indice Msci per l'area Asia-Pacifico ha ritoccato i minimi dal maggio 2017 e si muove sul crinale dell' 'Orso'. Per il mercato azionario globale, misurato dall'indice Msci World Index, si tratta del peggior mese dall'agosto del 2015.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA