Si tuffa nel sottopasso e salva donna

A Francavilla al Mare. Luca, 'Io eroe? No, ma sembrava un film'

(ANSA) - FRANCAVILLA AL MARE (CHIETI), 22 OTT - Ha visto un'auto quasi sommersa nel sottopassaggio invaso dall'acqua gelida, la donna alla guida che picchiava contro il vetro per chiedere aiuto. Non ha esitato a tuffarsi Luca Ortu, 45 anni, originario di Alghero, che oggi, a Francavilla al Mare (Chieti), dove pioveva da ore, intorno alle 14, ha salvato la signora da annegamento certo. "Avevano già chiamato i Vigili del Fuoco, ma mi sono reso conto che non si poteva aspettare. Ho riflettuto 30 secondi, poi mi sono tuffato. Non mi sento un eroe" anche se, racconta, "mi è sembrato di vedere un film". Luca, che gestisce una tabaccheria ed è istruttore di difesa personale, ha portato fuori dall'auto la donna, altri tre uomini di passaggio lo hanno aiutato. Poi ha atteso l'arrivo del 118, si è accertato delle condizioni della signora, che lo ha ringraziato, ma era sotto choc, ed è tornato a casa correndo, bagnato dalla testa ai piedi. A raccontare la fase concitata del soccorso anche un filmato, in poche ore diventato virale su Facebook.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA