Condono torna mini,ma arriva su cartelle

Esteso alle Camere per chi è in difficoltà. Via riciclaggio

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - Il condono torna 'mini' ma già promette di allargarsi di nuovo, con uno sconto ad hoc sulle cartelle di Equitalia più generoso dell'attuale rottamazione che dovrebbe arrivare nel passaggio in Parlamento. L'accordo raggiunto nel governo sul decreto collegato alla manovra, così come descritto dal premier Giuseppe Conte e dai due vicepremier, cambia i contorni della 'pace fiscale', eliminando quello che Luigi Di Maio in questi giorni aveva definito il "condono tombale-penale" con lo "scudo per i capitali all'estero". E cancellando il tetto "per singola imposta" che poteva moltiplicare le cifre 'sanabili'. Ma dall'altra parte consentirà, come ha sottolineato Matteo Salvini, di realizzare quello che davvero è scritto nel contratto di governo: "Ci sarà - ha annunciato - il saldo e lo stralcio delle cartelle di Equitalia, non solo eliminando sanzioni e interessi" come nella rottamazione, "ma anche intervenendo sul capitale". Ma solo per i contribuenti che versano in situazioni di oggettive difficoltà economiche".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA