Padoan, allibito da ricerca scontro

Preoccupa che non si rendono conto peggioramento economia

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Sono molto preoccupato del fatto che non ci si renda conto che, piano piano, tutti i giorni, c'è un peggioramento costante della situazione economica. Magari un giorno ce ne renderemo conto e proveremo a prendere contromisure ma sarà troppo tardi. E poi sono allibito dal fatto che il governo cerca lo scontro anziché il dialogo. Questa manovra si basa su prospettive di crescita poco credibili. Quindi se non si cresce ci sono problemi di finanza pubblica. Lo dice Piercarlo Padoan (Pd) intervenendo a Radio anch'io.
    L'ex titolare del Tesoro guarda poi alla "dubbia qualità" delle misure che - dice - accompagnano questa manovra. E come esempio porta la riforma della legge Fornero. "Malgrado gli impegni sulla crescita - sottolinea infine - i cantieri restano chiusi. Questa manovra aumenta fortemente le tasse per le banche e le imprese. Per le imprese si cancellano IRI e ACE - strumenti di agevolazione importanti - per finanziare quello che alla fine è un condono".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA