Francia, strumentalizzato caso Claviere

'E' stato un errore, la Prefettura lo ha riconosciuto'

(ANSA) - PARIGI, 16 OTT - L'Eliseo ribadisce che lo sconfinamento dei gendarmi francesi a Clavière, in territorio italiano, è stato un "errore" ma denuncia una "strumentalizzazione politica individuale" da parte del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che ha rifiutato le scuse della Francia. "Bisogna relativizzare le cose", ha aggiunto l'Eliseo, citata sul sito di Le Figaro, spiegando: "E' un errore, la prefettura lo ha riconosciuto. C'è stata un'incursione, non prevista ne conforme agli ordini, in territorio italiano, dove sono stati depositati due individui". "Gestiamo insieme una frontiera comune e puntualmente, dalle due parti, ci sono piccoli incidenti deplorevoli, di cui abbiamo dato atto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA