Trovata morta, indagato confessa

Si è costituita alla stazione dei carabinieri

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - Andrea De Filippis, il personal trainer indagato per la morte di Maria Tanina Momilia, si è costituito presso la stazione dei carabinieri di Fiumicino. L'uomo ha confessato l'omicidio. La donna, scomparsa domenica, era stata ritrovata morta il giorno seguente in un canale di bonifica di Fiumicino con ferite sulla testa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA