Conte, la crescita ci spetta di diritto

Premier incontra comunità italiana di New York al consolato

(ANSA) - NEW YORK, 26 SET - "La crescita economica ci spetta di diritto, possiamo competere in maniera efficace con altri Paesi. Stiamo lavorando per avere un grande futuro. Sono convinto che con alcune riforme ben calibrate si possano liberare potenzialità economiche del Paese". Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, incontrando una rappresentanza della comunità italiana nella sede del consolato italiano a New York. "Siete una comunità che mi rende orgoglioso per i talenti che esprimete in tutti i campi", ha poi sottolineato. "Siete le eccellenze che hanno un cuore che pulsa italiano", aggiunge. "Dobbiamo essere orgogliosi di essere italiani. Siete ambasciatori del nostro Paese e testimoniate il ruolo del nostro Paese. Non posso che ringraziarvi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA