Ue, migranti in calo, -60% in Italia

La maggioranza di domande asilo in Germania e Francia

(ANSA) - BRUXELLES, 25 SET - Il numero dei nuovi richiedenti asilo nella Ue è sceso del 12% nel secondo trimestre 2018 rispetto allo stesso periodo 2017 ed aumentato del 4% rispetto al primo trimestre 2018. In Italia il calo annuo è -60%, sul trimestre -23%. Nella Ue i richiedenti nel II trimestre 2018 sono stati 137.000, come nel 2014, prima del picco del 2015-16, sottolinea Eurostat. La maggior parte ha fatto domanda in Germania (33.700, o il 25%), Francia (26.100, o 19%), Grecia (16.300, o 12%), Spagna (16.200, o 12%) e Italia (13.700,o 10%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA