Velista indiano, arrivano soccorsi

Marina australiana, 'Situazione difficile, è gravemente ferito'

(ANSA-AP) - CANBERRA, 24 SET - Abilash Tomy, il navigatore solitario indiano alla deriva a duemila miglia marine dalle coste australiane, potrebbe essere presto soccorso da una nave francese. Lo ha annunciato la Marina Australiana spiegando che le operazioni potrebbero essere complicate perche' il velista è ferito e la sua imbarcazione gravemente danneggiata. "Sarà una situazione molto difficile", ha detto ai giornalisti l'ufficiale di Marina Phil Gaden. "La barca si trova nella zona di 'search and rescue' australiana a 3.500 chilometri dalla costa di Perth e a 3.000 chilometri dall'isola francese di Reunion. E' una delle zone più remote della terra", ha aggiunto spiegando che i soccorritori sono in contatto con Abilash attraverso messaggi ma le batterie sui due apparecchi che usa si stanno scaricando. Il piano dei soccorritori francesi è di portarlo sull'isola di Amsterdam, 100 chilometri a nord, dove c'è un piccolo ospedale per il primo soccorso. Il velista, 39 anni, partecipava alla Golden Globe, il giro del mondo in solitaria

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA