Hong Kong, bando a partito indipendenza

E' la prima volta

(ANSA) - HONG KONG, 24 SET - Le autorità di Hong Kong per la prima volta hanno messo al bando un partito "nell'interesse della sicurezza nazionale e dell'ordine pubblico e dei diritti umani". Si tratta del Partito nazionale di Hong Kong, movimento pro-indipendenza guidato dal 27enne Andy Chan.
    La mossa è destinata ad aprire un dibattito a proposito della crescente influenza di Pechino sull'ex colonia britannica. Quattro anni fa un'enorme protesta per la democrazia aveva 'invaso' le strade di Hong Kong. Lo stesso Chan, lo scorso luglio, aveva dichiarato all'Associated Press di essere stato fermato dalla polizia che gli aveva chiesto informazioni sulla sua attività e i suoi discorsi dalla formazione del partito nel 2016.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA