Berlusconi: penso di candidarmi Europee

'Lo chiedono tutti. Ora pericolo ancora peggiore dei comunisti"

(ANSA) - ROMA, 23 SET - "Penso di candidarmi alle europee. Me lo chiedono tutti. E poi, se dobbiamo salvare l'Italia, dobbiamo fare le cose sul serio". Così il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, lasciando Fiuggi (Frosinone) e la convention organizzata dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani. "Abbiamo salvato l'Italia dai comunisti, 25 anni dopo l'Italia si trova di fronte a un pericolo ancora peggiore, l'ignoranza, l'incompetenza, l'aspirazione continua all'odio sociale - aveva detto Berlusconi in precedenza dal palco della kermesse -. Saremo ancora noi a salvare il Paese. Sarò ancora in campo alle prossime elezioni per salvare il Paese che amo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA