Leonardo compra Vitrociset

Fincantieri, mancato acquisto non cambia nostri obiettivi

(ANSA) - MILANO, 7 SET - Leonardo eserciterà il diritto di prelazione sull'acquisto del 98,54% di Vitrociset, della quale il gruppo guidato da Alessandro Profumo già detiene l'1,46%. La decisione scalza l'offerta annunciata il mese scorso da Fincantieri e Mer Mec (società del gruppo pugliese Angel, di Vito Pertosa), che puntavano a rilevare il 98,54% dell'azienda di servizi e soluzioni per sistemi complessi nei settori difesa e sicurezza, spazio, trasporti e infrastrutture critiche.
    Fincantieri ha comunque fatto sapere che "la mancata acquisizione di Vitrociset non pregiudicherà in nessun modo il raggiungimento degli obiettivi economici e strategici del Gruppo". Leonardo non pare comunque voler chiudere le porte a un eventuale futuro ingresso in Vitrociset di Fincantieri. Con 989 dipendenti, di cui 630 in Italia, nel 2017 Vitrociset ha generato ricavi per 163 milioni di euro e ordini per 236 milioni. Con Vitrociset, Leonardo ha in comune clienti di peso, come il ministero dell'Interno, le Forze Armate e diversi enti governativi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA