Libia: Sarraj chiama Forza Misurata

Almeno due morti in scontri di ieri, centinaia detenuti in fuga

(ANSA) - TUNISI, 3 SET - Si cerca di negoziare una nuova tregua a Tripoli. Il Consiglio Presidenziale del premier Fayez al Sarraj ha dato mandato alla milizia Forza Anti Terrrorismo di Misurata, guidata dal generale Mohammed Al Zain, di entrare nella capitale per organizzare un nuovo cessate il fuoco e far terminare le violenze nella periferia sud della capitale. Questo dopo un'altra giornata difficile, ieri, con scontri generalizzati tra varie milizie nella zona sud di Tripoli, in particolare ad Ain Zara e Abu Selim, che hanno fatto registrare la morte di due persone nel distretto di Al Falah, all'interno di un campo profughi per gli sfollati interni di Tawergha.
    Alcune centinaia di detenuti ieri sono riuscite a evadere dal carcere Rweini ad Ain Zara, approfittando della confusione dovuta agli scontri tra milizie, mentre gli uomini della Settima Brigata avanzavano nella zona. Lo rivelano fonti locali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA