McCain disse,non voglio Trump a funerali

Intenzione espressa mesi fa. Cnn, amici famiglia confermano

(ANSA) - ROMA, 26 AGO - John McCain l'aveva fatto sapere nei mesi scorsi, e oggi i media statunitensi lo ricordano: il senatore repubblicano, morto in Arizona a 81 anni, non voleva che ai suoi funerali fosse invitato il presidente Donald Trump.
    McCain combatteva da tempo contro un tumore al cervello e perciò aveva dato disposizioni per la cerimonia dei suoi funerali. Escluso il tycoon, McCain avrebbe preferito al suo posto il vicepresidente, Mike Pence, riferivano a maggio i media a stelle strisce. La Cnn online aggiunge ora che due amici della famiglia del senatore hanno detto ieri che la posizione rispetto al mancato invito a Trump non è cambiata. I rapporti tra i due sono sempre stati difficili, sfociati spesso in scontri pubblici e come ricorda il quotidiano britannico The Telegraph, non hanno mai fatto finta di piacersi.
    A dividerli, alcuni aspetti della personalità ma anche il background e a volte questioni di valori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA