Mosca, missili S-400 a Turchia nel 2019

Forti critiche Usa ad Ankara per acquisto sistemi difesa russi

(ANSA) - MOSCA, 21 AGO - La Russia inizierà a fornire alla Turchia i sistemi antimissilistici S-400 nel 2019. Lo ha detto a Interfax il capo di Rosoboronexport Alexander Mikheyev. Gli Usa hanno aspramente criticato Ankara - Paese della Nato - per aver deciso l'acquisto dei sistemi di difesa aerea russi. "Il contratto sta seguendo i termini prestabiliti, noi inizieremo ad implementarlo nel 2019", ha detto Mikheyev rispondendo alla domanda su quando inizierà la fornitura degli S-400 alla Turchia.
    Il primo febbraio scorso il capo della Rosteck Serghei Chemezov aveva precisato a Interfax che alla Turchia era stata concessa una linea di credito per l'acquisto dei sistemi antimissilistici. Stando sempre a Chemezov, Ankara era interessata ad acquistare quattro divisioni di S-400 per una contropartita di 2,5 miliardi di dollari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA