Morto Claudio Lolli dopo lunga malattia

Fra cantautori italiani più impegnati, lo ricorda Comune Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 17 AGO - E' morto a 68 anni di malattia il cantautore e scrittore Claudio Lolli. "Una brutta notizia. Se n'è andato Claudio Lolli", scrive su facebook l'assessore comunale alla cultura Matteo Lepore, sottolineando che Bologna "perde un suo cantautore e un poeta forse troppo dimenticato" e "solo poche settimane fa alcuni suoi amici mi avevano fermato suggerendomi di andarlo a trovare, di premiarlo anche per dargli forza nella sua lunga malattia". Alla famiglia Lepore ha espresso "le più sentite condoglianze anche del Comune di Bologna".
    Nato a Bologna nel 1950, Lolli era fra i cantautori italiani più impegnati, non solo politicamente: in una trentina d'anni, ha inciso una ventina di album, trattando temi come l'amicizia (Michel), le difficoltà (Un uomo in crisi. Canzoni di morte.
    Canzoni di vita), problematiche sociali e culturali (Ho visto anche degli zingari felici). Dagli anni Ottanta aveva insegnato in una scuola superiore. L'anno scorso aveva vinto il premio Tenco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA