Turchia: Casa Bianca critica dazi Ankara

Condannato anche il trattamento al pastore americano detenuto

(ANSA) - WASHINGTON, 15 AGO - La Casa Bianca ha condannato la decisione di Ankara di raddoppiare le tariffe sull'import di beni Usa in risposta ai dazi Usa sulle merci turche. "Le tariffe della Turchia sono certamente spiacevoli e un passo nella direzione sbagliata. Le tariffe imposte dagli Usa alla Turchia sono al di fuori dell'interesse nazionale e non sono una ritorsione", ha detto la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders. Su un altro fronte, la Turchia e il suo presidente Erdogan hanno trattato il pastore evangelico americano Andrew Brunson molto scorrettamente, ha detto la portavoce, nel giorno in cui un tribunale turco ha respinto l'appello per la sua liberazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA