Madre Ariano, insulti guidati contro lui

Su pagina Lega post 'state con capotreno o con denunciatore?'

(ANSA) - MILANO, 13 AGO - La madre di Raffaele Ariano, il 32enne che ha denunciato l'annuncio shock fatto su un convoglio di Trenord contro gli "zingari", ha scritto una lettera aperta - pubblicata sul sito di Articolo 21 - al Presidente della Repubblica per denunciare "l'aggressione e il linciaggio mediatico" subiti dal figlio e il fatto che "i cinquantamila commenti sul profilo di un privato cittadino non vi sono arrivati spontaneamente, bensì - per quanto ci risulta - sollecitati e guidati direttamente dalla pagina Ufficiale 'Lega -Salvini Premier'". Qui "è comparso un post che indicava in Raffaele il responsabile del possibile licenziamento della capotreno (licenziamento mai auspicato da mio figlio e di cui non è comparsa mai menzione nei comunicati di Trenord), con tanto di fotografia, nome e cognome e un link diretto alla sua pagina Facebook con la seguente frase: "State con la capotreno o con il denunciatore, Raffaele Ariano?".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA