Trenta in Tunisia per gestione emergenze

Colloqui su questione migranti con presidente e ministro Difesa

(ANSA) - ROMA, 23 LUG - L'Italia è pronta ad aiutare in maniera ancora più concreta la Tunisia per il controllo degli spazi marittimi e la gestione delle emergenze in mare. È l'offerta che il ministro della Difesa Elisabetta Trenta porterà a Tunisi negli incontri che avrà in giornata con il presidente Beji Caid Essebsi e con il suo omologo, il ministro Abdelkarim Zbidi. "La visita - sottolineano fonti della Difesa - rientra nell'importante lavoro che il governo italiano sta portando avanti per il contenimento dei flussi irregolari".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA