Israele aiuta 800 Caschi bianchi siriani

Erano in pericolo di morte. Operazione su richiesta Usa e Ue

(ANSA) - TEL AVIV, 22 LUG - Con una complessa operazione logistica, Israele ha aiutato ieri 800 'Caschi bianchi' siriani (membri della difesa civile) e loro familiari ad uscire dal territorio siriano, dove la loro incolumità era in pericolo, e a raggiungere la Giordania da dove proseguiranno verso alcuni Paesi che daranno loro asilo. I cittadini siriani sono passati dal valico di Kuneitra e sono così entrati nelle alture del Golan da dove l'esercito israeliano li ha accompagnati fino al confine con la Giordania. L'operazione, ha precisato un portavoce militare israeliano, è stata condotta su richiesta degli Stati Uniti e di alcuni Paesi europei.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA