Foto con Erdogan, Ozil si difende

Ozil ha origine turche: 'Sarebbe stata una mancanza di rispetto'

(ANSA) - BERLINO, 22 LUG - Dopo settimane di silenzio il campione della nazionale tedesca, Mezut Ozil, ha deciso di difendere la sua scelta di farsi fotografare con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. "Non aveva nessun significato politico, è una questione di rispetto", ha scritto in inglese su Twitter la star dell'Arsenal, che ha origini turche. Lo scatto, alla vigilia dei Mondiali, aveva scatenato una bufera in Germania spingendo addirittura alcuni politici tedeschi a chiedere l'esclusione dalla nazionale di Ozil e Ilkay Gundogan, un altro calciatore tedesco di origine turca presente nella foto. "Io ho due cuori, uno turco e uno tedesco", ha scritto ancora Ozil. Mia madre mi ha insegnato a portare rispetto e a non dimenticare da dove vengo. Questi sono i miei valori ancora oggi", ha dichiarato il campione che aveva incontrato il presidente turco ad un evento a Londra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA