May attacca la Russia, serve dissuasione

Premier Gb alza toni ai Comuni in giornata vertice Putin-Trump

(ANSA) - LONDRA, 16 LUG - La premier britannica Theresa May invoca l'arma della "dissuasione" e del "contrasto" nei confronti dei tentativi attribuiti alla Russia di "minare i valori" dei Paesi occidentali. E lo fa nel giorno del vertice di Helsinki fra Donald Trump e Vladimir Putin, che pure definisce "benvenuto", riferendo oggi ai Comuni dell'esito dell'ultima riunione Nato. L'incontro di Helsinki è "benvenuto, ma ho concordato con il presidente Trump che dobbiamo confrontarci" con Mosca "da una posizione di forza e di unità", avverte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA