Seehofer insiste, respingeremo migranti

Ministro tedesco, pronti a partire senza intesa Ue

(ANSA) - BERLINO, 18 GIU - Il ministro dell'Interno tedesco Horst Seehofer vuole avviare la preparazione della misura dei respingimenti dei migranti alle frontiere, ma aspetterebbe comunque l'esito della risposta europea e del prossimo Consiglio europeo prima di rendere la misura operativa. Questo avverrebbe nel caso in cui non si raggiungesse un accordo con i partner. È quello che emerge, stando alla Dpa, dall'incontro di Seehofer con il presidio del suo partito, la Csu, in corso a Berlino per risolvere la crisi di governo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA