Ripreso evaso a rischio radicalizzazione

Fuggito da Milano, bloccato a Palermo da Polizia penitenziaria

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - Ben Mohamed Ayari Borhane, il detenuto tunisino del carcere di Opera considerato a rischio radicalizzazione, evaso la notte tra il 17 e il 18 maggio dall'ospedale Fatebenefratelli di Milano, dove era stato portato per accertamenti, è stato catturato a Palermo dagli agenti del Nic, il Nucleo investigativo centrale della polizia penitenziaria. Stava per imbarcarsi per la Tunisia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA