Trump, 'punire giocatori che protestano'

'Non dovrebbero giocare, non dovrebbero stare in questo Paese'

(ANSA) - NEW YORK, 24 MAG - Gli atleti che non stanno in piedi durante l'inno nazionale dovrebbero essere puniti: lo afferma Donald Trump in una intervista a Fox. "Non dovrebbero giocare, non dovrebbero essere li', forse non dovrebbero stare in questo Paese", ha detto il presidente americano commentando la decisione della Nfl, la lega professionistica del football americano, di multare le squadre i cui atleti si inginocchiano per protesta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA