Salvini, no diktat ma suggerimenti

Sono idee, proposte, suggerimenti. Ma mi sfugge il perché "no"

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - "Ma quale diktat? Piuttosto idee, proposte e suggerimenti...". Lo afferma Matteo Salvini prima di rientrare a Montecitorio interpellato sul nome di Paolo Savona all'Economia e sulla dichiarazione del Quirinale contro i "diktat". "C'è un economista che rappresenta la volontà degli italiani di contare di più in Europa", spiega Salvini che su un eventuale piano B sottolinea: "Abbiamo già il migliore a disposizione, Savona è la garanzia che l'Italia può sedersi ai tavoli da protagonista. Mi sfugge il perché si dovrebbe dire "no" a Savona".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA