Kosovo: missione Eulex termina 10 giugno

Presidente Thaci concorda data con capo missione Papadopoulo

(ANSAmed) - PRISTINA, 24 MAG - Il presidente kosovaro, Hashim Thaci, e il capo di Eulex, Aleksandra Papadopoulo, hanno annunciato oggi che è stato concordato il testo delle lettere che sanciscono la fine, il 14 giugno prossimo, dell'attività della missione europea in Kosovo.
    Come ha riferito la presidenza, in un incontro a Pristina, Thaci ha ringraziato Papadopoulo per la collaborazione con Eulex e con le altre istituzioni Ue. La fine della missione Eulex - cominciata in concomitanza con la proclamazione di indipendenza di Pristina, 10 anni fa - verrà sancita con uno scambio di lettere fra il presidente Thaci e l'Alto rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza, Federica Mogherini.
    Si prevede che alcuni funzionari di Eulex rimarranno in Kosovo anche dopo il 14 giugno con un ruolo consultivo. Negli ultimi anni le funzioni di Eulex in campo giudiziario, di polizia e dogane sono passate progressivamente alle istituzioni del Kosovo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA