Cei, non basta governo per guidare Paese

Bassetti lancia appello ai cattolici per un impegno politico

(ANSA) - ROMA, 22 MAG - "Ricordiamo a tutti come non basti nemmeno avere un governo per poter guidare il Paese. Occorre - questo Paese - conoscerlo davvero, conoscerne e rispettarne la storia e l'identità; bisogna conoscere il mondo di cui siamo parte e nel quale la nostra Repubblica - cofondatrice dell'Europa unita - è desiderosa di ritornare a svolgere la sua responsabilità di Paese libero, democratico e solidale". Lo ha detto il Presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti, aprendo i lavori dell'assemblea dei vescovi questa mattina. "La fede non può essere fumo, ma fuoco nel cuore delle nostre comunità. Credo che, con lo spirito critico di sempre, sia giunto il momento di cogliere la sfida del nuovo che avanza nella politica italiana per fare un esame di coscienza e, soprattutto, per rinnovare la nostra pedagogia politica e aiutare coloro che sentono che la loro fede, senza l'impegno pubblico, non è piena", ha aggiunto il cardinale di Perugia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA