Bimba chiamata Blu,giudice conferma nome

Un caso oggi in udienza e altro giovedì. Procura, no a rettifica

(ANSA) - MILANO, 22 MAG - La Procura di Milano ha rinunciato a chiedere la rettifica del nome Blu dato dai genitori ad una bambina di quasi 5 mesi e, dunque, oggi il Tribunale civile milanese ha confermato il nome della piccola. Questo è un altro caso rispetto a quello emerso oggi sui media che riguarda un'altra bimba di circa un anno e mezzo sempre di nome Blu. L'udienza davanti al giudice civile per il secondo caso (in realtà pare ci siano anche altri casi di bimbe con lo stesso nome sempre pendenti in Tribunale a Milano) è fissata per giovedì prossimo. Da quanto si è saputo, tuttavia, il pm Luisa Baima Bollone, che nelle scorse settimane, su segnalazione dell'anagrafe del Comune di Milano, ha chiesto la rettifica con l'anteposizione di un nome femminile a Blu, dovrebbe nuovamente rinunciare al ricorso e così, pare, farà anche negli altri casi aperti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA