Orlando, Conte? Mi preoccupa contratto

C'è serie obiettivi demagogici con serie istanze oscurantiste

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - "L'identikit del prof. Conte lo conosco perché è un accademico noto, con un curriculum significativo dal punto di vista scientifico. Dal punto di vista politico è più difficile farsi un'idea perché non ha avuto esperienza politica né diretta né indiretta: qui si tratterebbe di un passaggio dall'università alle istituzioni repentino". Lo afferma Andrea Orlando (Pd) a Corriere Tv. "Più che dal professor Conte - sottolinea il ministro della Giustizia - la preoccupazione deriva dalla lettura del contratto, perché sogna una serie di obiettivi demagogici con una serie di istanze oscurantiste. E questo secondo me deve essere la vera ragione della è preoccupazione, anche perché una serie di cose che indicano come obiettivo e economico e sociale non saranno realizzabili, anche se mettessero in atto uno scontro con l'Europa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA