Exploit Lega, Pd fuori da Consiglio Vda

Anche C.destra non raggiunge soglia. Union prima, ma arretra

(ANSA) - AOSTA, 21 MAG - Exploit della Lega in Valle d'Aosta che con il 17% conquista 7 seggi su 35 e torna in Consiglio regionale dopo 20 anni di assenza. Il Pd, fino ad ora in maggioranza, si ferma al 5,4% e rimane fuori dall'assemblea non avendo raggiunto la soglia di sbarramento. Stessa sorte per il Centro destra (Forza Italia e Fratelli d'Italia). L'Union Valdotaine (7 seggi) rimane la prima forza con il 19%, in forte arretramento dal 2013 quando aveva ottenuto il 33,4%. Il Movimento 5 stelle ottiene 4 seggi con il 10,44%. Altri risultati: Stella Alpina-Pnv 10,6% (4 seggi), Impegno civico 7,5% (3), Uvp 10,5% (4), Alpe 9% (3), Mouv 7,1 (3).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA