Salvini, "parole eccessive da alleati"

"Se c'è qualcuno che nel centrodestra vuole rompere lo dica"

(ANSA) - AOSTA, 17 MAG - "Alcune parole eccessive di alcuni alleati, che non conoscono cosa stiamo facendo, se le potrebbero risparmiare. Noi siamo rimasti in un'alleanza con alcuni partiti, e penso a Forza Italia che ha sostenuto governo che hanno massacrato gli italiani, ma ci siamo rimasti. Qui c'è qualcuno che polemizza per una settimana di lavoro, giorno e notte, sulle cose da fare per il paese. Se c'è qualcuno che vuole rompere lo dica, non sono io". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante un appuntamento elettorale ad Aosta, facendo riferimento ad lacune critiche ricevute dall'area di centrodestra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA