Papa a vescovi Cile,ora cambiamo insieme

Conclusi incontri. Rev. Bertomeu, "scritta una pagina storica"

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 17 MAG - Il Papa ha concluso gli incontri con i vescovi cileni sullo scandalo pedofilia e in una lettera li ringrazia per la "disponibilità che ciascuno ha dimostrato ad aderire e collaborare a tutti quei cambiamenti e risoluzioni che dovremo attuare nel breve, medio e lungo termine, necessari per ripristinare la giustizia e la comunione ecclesiale". Si volta pagina e il Papa vede un processo di cambiamento con decisioni immediate, ma anche di più ampio respiro. In questi giorni, dice il Papa, c'è stato "un franco discernimento sui gravi eventi che hanno danneggiato la comunione ecclesiale e indebolito il lavoro della Chiesa del Cile negli ultimi anni. Alla luce di questi dolorosi eventi riguardanti gli abusi - di minori, di potere e di coscienza - abbiamo approfondito la gravità della situazione e le tragiche conseguenze che hanno avuto in particolare per le vittime". Per il rev. Jordi Bertomeu, che con mons. Charles Scicluna aveva condotto la missione in Cile, "è stata scritta una pagina di storia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA