Dombrovskis,nuovo Governo rispetti conti

‘Riduca deficit e debito che sono fattori di rischio’

(ANSA) - BRUXELLES, 17 MAG - "Non commentiamo sulle politiche dei partiti o processi di formazione dei governi, ma quello che enfatizziamo in ogni caso è che è importante attenersi alla disciplina di bilancio, e specialmente per l'Italia continuare a ridurre il deficit e il debito perché fattori di rischio": lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis al Parlamento Ue, rispondendo agli eurodeputati. "Stiamo discutendo con le autorità italiane la traiettoria dei conti e in realtà questo è un messaggio anche per il nuovo Governo: è importante restare nei binari", ha concluso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA