Brigitte, 'non mi sento Premiere Dame'

'Nella mia testa sono moglie Emmanuel. Non è facile'

(ANSA) - PARIGI, 26 APR - "Nella mia testa, sono la moglie di Emmanuel Macron, non la moglie del presidente. Non mi sento per niente Première Dame": lo dice Brigitte Macron confidandosi ai microfoni di radio RTL a margine della sua visita negli Stati Uniti insieme al marito da quasi un anno presidente della Francia. Commentando il ruolo di Première Dame l'ex insegnante osserva: "Hai questa responsabilità che ti piomba sulla testa di rappresentare i francesi e le francesi". Come ad esempio negli Usa, da cui è appena rientrata, dopo tre giorni di fitti incontri istituzionali, tra cui quello col presidente Donald Trump e la moglie Melania: "Ci sei senza esserci, ma al tempo stesso ci sei. E' molto curioso. Quindi, soprattutto, non bisogna essere inopportuni perché è molto chiaro, non sei mica stata eletta. Posizionarsi non è facile", conclude Brigitte Macron.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA