Aggredito davanti compagni,video in chat

Video in chat. Denuncia dei genitori in Procura

(ANSA) - BARI, 22 APR - I genitori di un ragazzo di 17 anni hanno presentato un esposto in Procura a Lecce nel quale denunciano che il giovane sarebbe stato vittima di atti di bullismo a scuola: picchiato e umiliato dai compagni di classe.
    Allegando alla denuncia anche un video. Il filmato sarebbe stato girato da un altro amico del giovane. Si vede in particolare uno studente che aggredisce il compagno tirandogli calci e minacciandolo con una sedia. Secondo la famiglia, il ragazzo avrebbe subito soprusi, umiliazioni e botte fin dall'inizio dell'anno scolastico. A scoprire tutto è stata la madre che ha ricevuto in chat il video nel quale vengono riprese le violenze.
    Il ragazzo le avrebbe confermato quanto accaduto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA