8 mln in viaggio 25/4 e 7 mln 1 maggio

Federalberghi, Italia con la gioia di vivere malgrado difficoltà

(ANSA) - ROMA, 20 APR - Saranno 7 milioni e 969 mila per un giro di affari 2,85 miliardi di euro gli italiani che si muoveranno per la festa della Liberazione mentre 7 milioni 517 mila (per circa 2,46 miliardi) per il 1 maggio. La maggior parte resterà in Italia. Emerge dall'indagine di Federalberghi. "I ponti di Primavera sono un bel banco di prova nella prospettiva di una stagione che corre verso l'estate. Il nostro è un Paese che sembra dimostrare la gioia di vivere, malgrado le innegabili difficoltà ed il clima di incertezza" dice il presidente Bernabò Bocca.
    Il 25 aprile la spesa media pro capite destinata al viaggio e comprensiva di tutte le voci (trasporto, alloggio, cibo e divertimenti) sarà pari a 358 euro (309 euro nel 2017). In crescita la durata media della vacanza: circa 3,7 notti fuori casa, in netta crescita rispetto alle 3,1 notti del 2017. Nel 34,2% dei casi, si tratterà di un "super-ponte", che includerà sia il 25 aprile sia il 1 maggio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA