Fmi rivede al rialzo pil Italia

Accelera Eurolandia, +2,4% pil 2018. Usa +2,9%

(ANSA) - NEW YORK, 17 APR - Il Fmi rivede al rialzo le stime di crescita per l'Italia: dopo il +1,5% del 2017, il pil 2018, salirà dell'1,5%, ovvero 0,1 punti percentuali in più rispetto alle previsioni di gennaio. Per il 2019 la crescita viene confermata all'1,1%. Rispetto al World Economic Outlook di ottobre, le stime per l'Italia sono state riviste al rialzo di 0,4 punti per il 2018 e di 0,2 punti per il 2019.
    Nel 2018 accelera Eurolandia: il Fmi stima un pil in aumento del 2,4%, ovvero 0,2 punti percentuali in più rispetto alle previsioni di gennaio e 0,5 su ottobre. Per il 2019 la crescita e' stimata al +2,0%, invariata su gennaio. Accelerano anche gli Stati Uniti: il pil e' previsto in aumento del 2,9% nel 2018 e del 2,7% nel 2019 (+0,2 punti per tutti e due gli anni su gennaio). Nel medio termine la crescita di Eurolandia è stimata all'1,4% a causa della bassa produttività legata ai deboli sforzi per le riforme.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA