Siria: Macron, convinsi Trump a rimanere

Presidente in intervista tv, nostro intervento legittimo

(ANSA) - PARIGI, 15 APR - Il presidente francese Emmanuel Macron ha affermato di aver "convinto" Donald Trump a "rimanere a lungo" in Siria. "Dieci giorni fa - ha detto Macron nell'intervista in diretta a BFM TV e Mediapart - il presidente Trump ha detto che gli Stati Uniti intendevano disimpegnarsi dalla Siria".
    "Noi - ha spiegato - l'abbiamo convinto che era necessario rimanere a lungo. L'abbiamo anche convinto che bisognava limitare gli attacchi con armi chimiche, mentre c'era un'escalation tramite una serie di tweet che non vi saranno sfuggiti...". "L'operazione è riuscita sul piano militare, i missili hanno raggiunto gli obiettivi, è stata distrutta la loro capacità di produrre armi chimiche", ha detto il presidente in riferimento all'operazione militare in Siria. "La decisione di intervenire è stata presa domenica scorsa - ha proseguito -, 48 ore dopo le prime identificazioni dell'uso di armi chimiche nella Ghuta orientale". "Siamo intervenuti in modo legittimo nel quadro multilaterale", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA