Corona,giudici gli restituiscono 1,9 mln

Disposta confisca casa e 700mila euro, 'ora non è pericoloso'

(ANSA) - MILANO, 09 APR - La Sezione misure di prevenzione del Tribunale ha disposto la restituzione di circa 1,9 milioni di euro che erano stati sequestrati a Fabrizio Corona su un totale di circa 2,6 milioni trovati in parte in Austria e in parte in un controsoffitto, chiarendo che le somme sono state "lecitamente guadagnate" e trattenendo la parte di imposte non ancora versate. I giudici hanno disposto, invece, la confisca della sua casa ma, come chiarito dal legale Ivano Chiesa, non hanno ravvisato che Corona sia attualmente socialmente pericoloso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA