Di Maio, fisco digitale è priorità

Nostro punto cardine con riforma Irpef e dimezzamento Irap

(ANSA) - ROMA, 31 MAR - "Il fisco è diventato un rischio d'impresa in piena regola. Ecco perché insieme alla riduzione della pressione fiscale, attraverso il dimezzamento dell'Irap e la riforma degli scaglioni Irpef, una delle nostre priorità sarà semplificare il quadro fiscale investendo nella digitalizzazione e nell'accorpamento delle banche dati della Pa e tramite l'abolizione di meccanismi inefficienti come lo spesometro. Le risorse sono in gran parte già state stanziate, come dimostrano i 5,7 miliardi di Agenda Digitale, ma vengono spese poco e male". Lo scrive il capo politico del M5S Luigi Di Maio in un post sul blog in cui rilancia il programma fiscale del Movimento. "La soluzione di sistema è il fisco digitale, con la fatturazione elettronica che andrà estesa, seppur progressivamente e con una adeguata sperimentazione, anche tra privati senza digitalizzare la burocrazia e garantendo la semplicità di utilizzo dello strumento non arrivando in ritardo come sempre negli ultimi anni", sottolinea.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA