A Venezia 'acqua alta' a 124 centimetri

Chioggia a 141 cm, scavalcate barriere del mini-Mose

(ANSA) - VENEZIA, 19 MAR - Il fenomeno dell'acqua alta, sul medio mare, a Venezia ha toccato poco dopo la mezzanotte i 124 centimetri: si tratta del record per il 2018, in un periodo in cui il fenomeno dovrebbe essere in regressione.
    Secondo il centro maree del comune che ha monitorato l'acqua alta in modo puntuale, vista la situazione particolare per la stagione, il suolo di Venezia è stato 'invaso' per il 37% dall'acqua, il tutto dopo che da una settimana, quotidianamente, sono stati oltrepassati, nelle ore di massima marea, i 100-110 centimetri sul medio mare.
    Pesante la situazione nella vicina Chioggia dove la cosiddetta 'acqua alta' ha toccato i 141 cm. scavalcando le barriere artificiali (mini-Mose) a difesa del centro storico.
    Tutto il Veneto è interessato dal maltempo con pioggia ovunque, forti venti, precipitazioni nevose - al momento minime - ma date in peggioramento anche in pianura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA