Maltempo: ancora neve e caos in Gb

Londra coperta di bianco, gelo si sposta a nord, disagi ovunque

(ANSA) - LONDRA, 28 FEB - Neve e freddo continuano a imperversare anche sul Regno Unito, sulla coda della perturbazione di origine siberiana che investe l'Europa e non solo. Londra è stata imbiancata dalle nevicate ripetute, mentre l'allerta meteo di colore arancione per il gelo più intenso si sposta verso nord, dall'Inghilterra nord-orientale e dalle East Midlands, fino alla Scozia e all'Irlanda.
    Alcuni tabloid parlano di vittime come conseguenza indiretta del freddo, ma mancano conferme delle autorità. Nessun dubbio invece sui disagi diffusi e sul caos ai trasporti: resta difficile la circolazione stradale in varie regioni e quella ferroviaria con treni in ritardo o cancellati anche oggi lungo diverse linee. Mentre incomincia a farsi più pesante pure il contraccolpo sugli aeroporti: chiusi temporaneamente gli scali di London City, di Glasgow e di Newcastle, mentre altrove (in particolare a Edimburgo) i voli sono a rilento e a singhiozzo.
    Chiusura confermata infine per centinaia di scuole.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA