Giochi: la soddisfazione di Malagò

Da Sochi incremento eccellente, donne le vere trionfatrici

(ANSA) - PYEONGCHANG (COREA DEL SUD), 24 FEB - "Passare dal 2010 con cinque medaglie, alle otto di Sochi, alle dieci di cui tre d'oro qui è eccellente. Avevamo 25-30 atleti da medaglia, pensavo di arrivare anche sopra. Ma adesso tra quattro anni se ne dovranno vincere 13-15". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nella conferenza finale di bilancio dei Giochi di PyeongChang. "Le donne sono le vere trionfatrici, le vere protagoniste perché non era mai successo che in presenza di ori non si vincesse con un uomo": Così Malagò ha parlato del successo al femminile nella spedizione azzurra. "Ma l'età media degli uomini qui è la più giovane di sempre - ha sottolineato il n.1 dello sport azzurro a Casa Italia - e a Pechino tra quattro anni si dovrebbe andare a incassare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA