Genitori Pamela attaccano comunità

Temiamo "che qualcuno le abbia fatto qualcosa di male lì dentro"

(ANSA) - ROMA, 20 FEB - Temiamo "che qualcuno le abbia fatto qualcosa di male lì dentro" cioè nella comunità da dove Pamela è scappata. Lo ha detto la mamma della ragazza morta a Macerata il 30 gennaio, Alessandra Verni, intervistata insieme all'ex marito Stefano Mastropietro da Bruno Vespa a Porta a Port. "Quando fai i bagagli e lasci un posto - ha detto il padre - hai avuto per forza un problema". La madre ha aggiunto: "pensiamo dal più piccolo problema a quello più grave cioè che qualcuno le abbia fatto del male". "Anche noi vorremmo riabbracciare nostra figlia", hanno aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA