Cucinella, racconto l'Arcipelago Italia

Voce ad anti archistar, "Paese ha bisogno di buona architettura"

Borghi d'arte e foreste millenarie, piccoli centri manifatturieri e grandi zone agricole. Non solo Roma, Milano, Torino e Napoli, non solo aree metropolitane e periferie. L'Italia è un "Arcipelago" di piccole realtà che insieme hanno fatto la storia. E in quanto tale anche "un modello da promuovere", un sistema di gestione del territorio che merita di essere rivalutato e rilanciato, proposto come alternativa per un futuro più vivibile. Mario Cucinella racconta come sarà il suo Padiglione Italia alla Biennale Architettura 2018 (26/5-25/11), un progetto che alle grandi opere delle archistar antepone il lavoro modesto e fondamentale di tanti professionisti lontani dal glamour, architetti "che lavorano nell'Italia della crisi, dove per l'architettura si investe poco, sempre cercando una relazione tra la storia e la contemporaneità". L'Italia "ha bisogno di architettura" e di qualità, perché gli architetti "possono fare cose straordinarie ma anche grandi danni", la legge che si attende da anni è necessaria".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA